Capacità di installazione

OVERVIEW

Capacità di Installazione

Con sei navi posacavi Prysmian dispone della più grande flotta di navi all'avanguardia del settore. Utilizziamo al meglio le risorse disponibili per garantire sempre l’efficienza e la sicurezza dei progetti. Sia che si tratti di acque basse o più profonde, fino a 3.000 m, terreni leggeri o più compatti, cavi singoli o a fascio, abbiamo l’esperienza e le risorse per fornire soluzioni complete di fronte a qualunque tipo di installazione di cavi.

Monna Lisa

Come per la Leonardo da Vinci, la Monna Lisa sarà dotata della tecnologia più avanzata disponibile sul mercato e rafforzerà l'approccio EPCI di Prysmian offrendo servizi di ingegnerizzazione, produzione, installazione e monitoraggio a supporto della leadership del Gruppo nei mercati dell’interconnessione e dell’eolico offshore. Oltre ad assicurare la stessa capacità e performance della Leonardo da Vinci, la nave integrerà alcune migliorie green, quali emissioni di CO2 ridotte grazie a sistemi di connessione a terra (shore connection) e un sistema di accumulo di energia con batterie dalla capacità raddoppiata.

Leonardo da Vinci

La Leonardo Da Vinci è la nave posacavi all’avanguardia più efficiente al mondo. 

Grazie alle più elevate capacità in termini di piattaforme rotanti e forza di traino, può resistere per lunghi periodi in ambienti marini complessi e operare alle maggiori profondità

La Leonardo da Vinci è all’avanguardia anche in termini di performance sostenibile in quanto assicura un’impronta ambientale ridotta.

Cable Enterprise

  • Barge posa cavi DP2 (convertita in DP2 nel 2015)
  • Piattaforma rotante da 4.000 tonnellate
  • Capacità di posa di cavi a fascio
  • Argano di traino da 180 t per interro di cavi con aratro marino
  • Possibilità di rimanere appoggiata al fondale marino in basso fondale

     Scarica la scheda tecnica

Ulisse

 

  • Barge posa cavi
  • Piattaforma rotante da 7.000 tonnellate
  • Sistema di ormeggio e movimentazione con 8 ancore
  • Capacità di posa di cavi a fascio
  • Possibilità di rimanere appoggiata al fondale marino in basso fondale

       Scarica la scheda tecnica

Barbarossa

  • Operazioni in aree "ultra" poco profonde
  • Sistema di ormeggio a 4 punti con un verricello principale per il tiro in avanti.
  • Attrezzi principali: iniettore verticale e attrezzo di scavo SeaREX

Giulio Verne

 

  • Nave posacavi DP2
  • Piattaforma rotante da 7.000 tonnellate
  • Oltre 10 anni di servizio nella posa di cavi con risultati significativi
  • Capacità di posa di cavi a fascio
  • Massima profondità raggiunta nella posa di cavi: 1.600 m sotto il livello del mare

     Scarica la scheda tecnica

Macchine per l’interro di cavi

Grazie alla nostra lunga esperienza e a una costante innovazione abbiamo messo a punto la più ampia gamma di capacità di installazione e macchine per l’interro tecnologicamente avanzate del mercato globale. Parimenti, il nostro know-how relativo alle operazioni di installazione di cavi sottomarini non è secondo a nessuno.

Sea Mole

 

 

  • Macchina per l'interro di cavi tramite un sistema a getti d’acqua da 1.200 HP

  • Pressione del sistema a getti a 5-15 bar

  • Sistema di “backwash”

      Scarica la scheda tecnica

Hydroplow

  • Macchina trainata per l'interro dei cavi con sistema a getti d’acqua
  • Pressione del sistema a getti fino a 12 bar
  • Capacità di carico cavi sottomarini sul fondale marino

 

       Scarica la schedatecnica

 

Aratro sottomarino HD3

 

  • Aratro sottomarino con capacità di fluidificazione del terreno tramite getti d’acqua in pressione
  • Profondità di interro fino a 3,0 / 3,3 metri
  • Forza di traino fino a 150 tonnellate
  • Capacità di carico cavi sottomarini sul fondale marino
  • N° 2 HD3 fra gli aratri sottomarini disponibili

       Scarica la scheda tecnica

 

SeaRex

  • Cavo da 4 m MBR
  • Profondità di interramento variabile
  • Carico e scarico dei cavi sottomarini senza immersione
  • Sistema di scarico cavi di emergenza ROV
  • Sistema di lancio e recupero dedicato
  • Jetting fino a 850 m³/h @ 10bar nominali

Otter

  • Macchina per l'interro dei cavi tramite un sistema a getti d’acqua per acque poco profonde
  • Pressione del sistema a getti a 5-15 bar